Questi consigli sulla pulizia dei pavimenti sono più nocivi che utili.

Falsi miti sulla pulizia - Cosa fare (e non fare)!

Lavare il laminato con il detersivo per piatti.

Non fatelo per favore, come del resto presumiamo che non vi fareste mai il bagno con il detersivo! Il detersivo per piatti, come dice il nome, si usa solo per i piatti. I detersivi per piatti possono rovinare la superficie del vostro pavimento in laminato e causare brutte scoloriture e velature grigie. I detersivi per piatti sbiadiscono il pavimento in laminato e ne accorciano sensibilmente la vita. Così il presunto risparmio ottenuto utilizzando un detersivo a buon mercato può tradursi in una spesa ben più consistente, perché dovrete sostituire completamente il pavimento in laminato. Anche la garanzia decade se viene effettuata una pulizia non corretta.



Un pizzico di aceto o di essenza di aceto non nuoce!

"Una volta si puliva tutto con detergenti a base di aceto!" – Appunto, una volta, quando ancora non c'erano tutti i nuovi tipi di pavimenti che abbiamo oggi e che richiedono una cura particolare. Soprattutto è bene non usare l'aceto sul parquet. L'aceto irruvidisce e screpola il parquet e può causare danni irreparabili se lo si utilizza per pulire il pavimento.



Ammorbidente per un pavimento splendente!

Sicuramente l'ammorbidente aggiunto nell'acqua di lavaggio può anche lasciare il pavimento bello lucido, ma a quale prezzo? L'ammorbidente s'insinua in profondità nei pori del parquet e da lì è difficilissimo da rimuovere. Se per di più usate anche il detergente per pavimenti sbagliato, che nella peggiore delle ipotesi reagisce con l'ammorbidente penetrato nel pavimento, il parquet si scolorirà e nella maggior parte dei casi sarà impossibile rimediare al danno. In particolare se si tratta di un parquet prefinito, che ha uno strato nobile rilevigabile fino a tre volte, la miscela ammorbidente-detergente per pavimenti penetra troppo in profondità, danneggiando permanentemente il pavimento.

Cominciate quindi dall'inizio ad usare il detergente per parquet clean & green natural che pulisce a fondo ma delicatamente, lasciando sul pavimento uno splendore naturale e un'efficace pellicola protettiva. Inoltre l'ammorbidente tende a lasciare brutti aloni dopo il lavaggio.



Spruzzare il pavimento con detergente per vetri prima del lavaggio – perché previene gli aloni!

Per favore non fatelo! Con il detergente giusto per pavimenti e un panno pulito e senza ammorbidenti otterrete una pulizia senza aloni, anche senza usare detergenti per vetri. Tra l'altro, la maggior parte dei detergenti per vetri contiene alcool, che serve appunto ad evitare gli aloni. Ma l'alcool attacca la superficie del laminato, del parquet e degli altri pavimenti pregiati e alla lunga può recare danni irreversibili al vostro pavimento. Un prezzo che non vorrete pagare per ottenere in cambio un pavimento privo di aloni, tanto più che i detergenti clean & green active e natural garantiscono lo stesso risultato e con una spesa di soli 20 centesimi a lavaggio.

Con la candeggina le macchie vanno subito via!

Non c'è dubbio, ma in questo modo rovinerete completamente il pavimento. A cosa serve aver eliminato una macchia se poi vi serve un pavimento nuovo? I componenti aggressivi dei candeggianti attaccano interamente il materiale del vostro pavimento e lo danneggiano irreversibilmente. Rinunciate quindi all'utilizzo di candeggianti o di solventi forti e prima di tutto cercate di evitare di macchiare il pavimento.



I brillantanti della lavastoviglie
contro la formazione di aloni durante il lavaggio!


Anche qui basta il nome a dirci qual è l'uso ottimale per questo tipo di prodotti. Un brillantante per lavastoviglie garantisce bicchieri brillanti e impedisce la macchie causate dall'acqua. Non ha alcun senso mettere il brillantante della lavastoviglie nell'acqua di lavaggio del parquet, del laminato o del sughero. Molti rimedi casalinghi consigliati promettono senz'altro una pulizia senza aloni e un pavimento splendente. Ma quello che non si dice è che finiscono per rovinare il pavimento. I componenti del brillantante attaccano la superficie del pavimento e la rovinano irreparabilmente.



Il gel per doccia sostituisce in modo efficace il detergente per laminato.

No! Il gel per doccia generalmente è formulato per adattarsi al ph naturale della pelle (5,5). Le lozioni per doccia e le lozioni lavanti normalmente sono a ph neutro o rispettano il ph naturale della pelle. Le sostanze profumanti e i coloranti rendono inoltre particolarmente piacevole l'esperienza della doccia. Ma non è il caso di riservare quest'esperienza al vostro pavimento in laminato. I coloranti contenuti nel gel doccia possono penetrare nella superficie del laminato e provocare brutte scoloriture. Quest'effetto peggiora ulteriormente se in precedenza il pavimento in laminato è già stato pulito altre volte in modo non corretto e la superficie quindi è già attaccata.

La corretta pulizia dei pavimenti in laminato, parquet, sughero e di design.

Qui trovate alcuni brevi video, in cui vi mostriamo il modo migliore per pulire e curare il vostro pavimento. Se seguirete i nostri consigli, manterrete inalterata la bellezza del vostro pavimento per molti anni. Inoltre vi dimostriamo quanto sia facile l

Consigli per la pulizia dei pavimenti vinilici, dei pavimenti in plastica, dei pavimenti in PVC e dei pavimenti di design.

Video tutorial per la pulizia, la manutenzione e l'oliatura del parquet.

Consigli per lavare il laminato senza aloni.

Con clean & green la pulizia del parquet è semplicissima.

Consigli per pulire facilmente il pavimento di design DISANO by HARO.

indietro continua
Fai clic qui per chiudere la finestra.

We have noticed that you are from the following country: United States


Yes, please! No, thank you!

Fai clic qui per chiudere la finestra.
Rimuovere dalla lista dei desideri

L'articolo è stato cancellato dalla tua lista dei desideri

Aggiungi alla lista dei desideri

L'articolo è stato aggiunto alla tua lista dei desideri