Residenza premiata in Nuova Zelanda

Casa privata

Residenza premiata in Nuova Zelanda

Rosenheim - Questa casa realizzata dall’architetto neozelandese Gary Todd sembra cresciuta dalla roccia, in intima simbiosi con il paesaggio circostante. Considerati gli elevati standard qualitativi dal punto di vista estetico e dei materiali utilizzati dal progettista, non c’è da stupirsi che i pavimenti di questo immobile prestigioso siano stati forniti da HARO.

In Australia e in Nuova Zelanda il riconoscimento più ambito per gli architetti è il “TIDA Award” (Trends International Design Award) che viene assegnato ogni anno in diverse categorie. Nel 2018 il premio per la categoria Progettazione di una residenza privata è andato allo straordinario edificio “Cascata” dell’architetto Gary Todd. Obiettivo importante dell’architetto era realizzare un progetto che tenesse conto anche dei principi essenziali del “design biofilo”.

Biofilia – Design in armonia con la natura

Ognuno di noi nasconde dentro di sé il bisogno di natura, protezione e sicurezza. L’architettura che si ispira a principi biofili crea un legame visivo e fisico con il luogo, sfruttando a questo scopo la purezza dell’aria, l’uso predominante del vetro, elementi acquatici o materici che si richiamano alla natura e alle sue forme. Nascono così architetture uniche e irripetibili che vengono sapientemente inserite nel contesto naturale o che lo riflettono per forma, colore e sostanza architettonica.

Nell’edificio premiato di Gary Todd si instaura uno stretto rapporto tra le persone che vi abitano e il luogo. Vivere in mezzo alla natura e provare allo stesso tempo un senso di sicurezza e protezione: questa è una sensazione che la casa riesce a trasmettere grazie all’abbondante impiego di pareti vetrate. Infatti, il 65% dell’edificio è in vetro. La costruzione si sviluppa su quattro livelli terrazzati che si insinuano nella montagna, al punto da sembrare che siano stati partoriti dalla collina stessa. Una cascata e un laghetto nel giardino di pietra rafforzano quest’impressione.

L’armonia con la natura inizia dai pavimenti HARO

L’arredamento degli spazi secondo i canoni biofili include pavimenti in legno con finitura a olio naturale che diffondono un’atmosfera calda e naturale, creando l’effetto voluto anche dall’architetto dell’edificio “Cascata”. La sua scelta è caduta quindi a ragion veduta sulla plancia Plaza grigio tabacco Sauvage fortemente spazzolata con finitura naturaLin plus di HARO. 400 m² di parquet con doghe in formato extra largo sono stati posati in tutti e quattro i livelli; la finitura colorata riflette perfettamente le tonalità della natura. Rocce, sassi e acqua sembrano fondersi, attraverso i fronti vetrati, con il pavimento in parquet degli ambienti.

Il produttore di parquet Hamberger Flooring di Stephanskirchen produce da oltre 150 anni pavimenti di parquet HARO che soddisfano le massime esigenze. Naturalmente l’orgoglio di far parte dell’edificio premiato “Cascata” è immenso. Viene dalla Baviera il parquet di alta qualità utilizzato dal vincitore del premio di design in Nuova Zelanda.

Definizione oggetto:

Casa privata

Indirizzo:

Queenstown, Nuova Zelanda

Dimensione della superficie di referenza:

400 m²

Peculiarità:

Committente: Gary Todd, Gary Todd Architecture

Prodotti HARO posati:

PARQUET HARO 4000 TC Plancia Plaza 4B Rovere grigio tabacco Sauvage fortemente spazzolato naturaLin plus

   
Più immagini di questa referenza...
Residenza premiata in Nuova Zelanda Residenza premiata in Nuova Zelanda Residenza premiata in Nuova Zelanda
indietro continua
Fai clic qui per chiudere la finestra.

We have noticed that you are from the following country: United States
Would you prefer to use the English language version?

Yes, please! No, thank you!

Fai clic qui per chiudere la finestra.
Elimina dalla lista desideri

L'articolo è stato cancellato dalla tua lista desideri

Aggiungi alla lista desideri

L'articolo è stato aggiunto alla tua lista desideri