Un pezzo forte
Il noce ci offre deliziosi frutti e al contempo un legno tanto nobile quanto robusto. La sua tonalità è marrone cioccolato e talvolta è percorso da fibre più chiare e più scure, di colore quasi purpureo. La sua profonda lucentezza accresce con il passare degli anni e fa risaltare ancora di più la sua elegante venatura. I difetti e le irregolarità del legno gli conferiscono un carattere inconfondibile e proprio questa caratteristica lo rende così prezioso, e così costoso, nell'industria del mobile. Il legno del noce viene anche considerato il legno degli artisti per eccellenza e viene utilizzato per la produzione di strumenti musicali, pezzi per scacchi e impugnature di armi.


Uno spuntino divino
Grazie al suo alto contenuto di grassi e proteine, le noci costituiscono una prelibata fonte di energia durante i mesi invernali. L'uomo ne era a conoscenza sin dagli albori e fece in modo di diffondere il noce in tutto il mondo. Ovviamente questo albero meritava solo il meglio, ad esempio l'attenzione delle più alte divinità. I Romani chiamavano i suoi prelibati frutti "le ghiande di Giove" e i Greci "le noci di Zeus". Per i Celti il noce simboleggiava la ricerca della continuità e dell'eternità.

Noce o frutta?
A lungo i botanici e i biologi hanno discusso sulla classificazione del frutto del noce come vera e propria noce. Fino a poco tempo fa veniva ancora considerato una drupa, insieme alla ciliegia e all'albicocca. Oggigiorno viene classificata come noce vera e propria. La membrana verde che ricopre il duro nocciolo non consiste infatti di frammenti di fiore, bensì di frammenti di foglie.

Curiosità:
Con la sua possente chioma il noce dà l'impressione di essere più robusto di quello che è in realtà. Il motivo risiede nelle sue origini. Infatti proviene presumibilmente dalla zona tra il Mar Nero, il Mar Caspio e il Golfo Persico; è da qui che deriva la sua predilezione per il clima mite. Il nostro clima aspro può costituire un pericolo per questo albero poiché ha bisogno di molta luce e reagisce in modo molto sensibile al freddo. Se in aprile arriva ancora gelo quando fioriscono i fiori, durante quest'anno l'albero non darà frutti.

« Torna al sommario

State cercando il pavimento che fa per voi?
Il Trovaprodotti HARO vi aiuterà a trovarlo!

PARQUET

Catologhi & depliant
Qui potete sfogliare online i nostri attuali cataloghi HARO oppure ordinarli gratuitamente!

Servizio cataloghi


Selezionare un paese



Herzlich Willkommen bei HARO!

Sie besuchen die HARO Webseite von Österreich aus, deshalb empfehlen wir Ihnen Ihre lokale Webseite zu benutzen. Auf diese Weise werden alle Inhalte, wie z.B. Produkte, Ansprechpartner oder das Kontaktformular länderspezifisch angepasst.



 
X

Selezionare un paese



Herzlich Willkommen bei HARO!

Sie besuchen die HARO Webseite von der Schweiz aus, deshalb empfehlen wir Ihnen Ihre lokale Webseite zu benutzen. Auf diese Weise werden alle Inhalte, wie z.B. Produkte, Ansprechpartner oder das Kontaktformular länderspezifisch angepasst.



 
X

Selezionare un paese



Herzlich Willkommen bei HARO!

Sie besuchen die HARO Webseite von den United States of America aus, deshalb empfehlen wir Ihnen Ihre lokale Webseite zu benutzen. Auf diese Weise werden alle Inhalte, wie z.B. Produkte, Ansprechpartner oder das Kontaktformular länderspezifisch angepasst.



 
X